Login  |  
PGnews
Professione Geologo

 PG Professione Geologo

Scarica qui
 
 
Persone Online Persone Online:
Visitatori Visitatori: 0
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 0

Attenzione: La consultazione di alcune pagine è riservata agli utenti registrati.

 




geostru160x70.gif

 

 

Realizzazione sito web:

Geol. G. Paliaga

 

Benvenuti nel sito dell'Ordine dei Geologi della Liguria


LA SEGRETERIA O.R.G.L. RESTERA' CHIUSA

NEI GIORNI 5 E 12 SETTEMBRE

 

 



06/08/2014

COMUNE DI PONTEDASSIO (IM) - INTRODUZIONE NUOVA MODULISTICA RELATIVA ALLE RICHIESTE DA PARTE DI PRIVATI DI INTERVENTI DI NATURA EDILIZIA  - CIRCOLARE


01/08/2014

AVVISO DI RINNOVO DELLA COMMISSIONE LOCALE  PER IL PAESAGGIO DEL COMUNE DI   VEZZANO LIGURE (SP) - scarica

 

Il presente avviso  supera quello  già emesso il 06.05.2014   stante  la necessità di promuovere un nuovo avviso  in considerazione dell'entrata in vigore della  Legge Regionale  n° 13/2014 "Testo Unico  della normativa regionale in materia di paesaggio"
 
scadenza presentazione domande: 20 agosto 2014
 

17/07/2014

IN BASE A QUANTO ERRONEAMENTE RIPORTATO IN UN RECENTE ARTICOLO DI STAMPA, SI COMUNICA CHE L'ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI DELLA LIGURIA NON FA ASSOLUTAMENTE PARTE DI ALCUN GRUPPO DI PROGETTAZIONE.

 



16/07/2014

Provincia di Savona - Settore Gestione della Viabilità, Edilizia ed Ambiente - Servizio Nuovi interventi edilizi

ENTRATA IN VIGORE SPESE DI ISTRUTTORIA PER IL RILASCIO DELL'AUTORIZZAZIONE SISMICA E DI DEPOSITO DEI PROGETTI STRUTTURALI AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DALL'ART. 7BIS DELLA LEGGE REGIONALE N. 29/1983

comunicazione - allegato

 


E' on line il nuovo numero del Bollettino "GEOLOGI", novità e aggiornamenti

http://cngeologi.it/wp-content/uploads/2014/05/Bollettino-Geologi-gen-apr-2014.pdf

 

L'Ufficio Prevenzioni Incendi del Comando dei Vigili del Fuoco comunica che con l’emanazione del DM 07/08/2012 sono state disciplinate le modalità di presentazione delle istanze concernenti i procedimenti di prevenzione incendi. Il periodo di sperimentazione è  terminato e dal 01/06/2014 tali istanze potranno essere presentate al Comando esclusivamente in uno dei seguenti modi:

1)      tramite SUAP in forma telematica o cartacea secondo le modalità previste dal dPR 160/2010 e dal dPR 445/2000 con allegata la documentazione prevista dal DM 07/08/2012;

2)      In forma telematica direttamente all’indirizzo PEC di Questo Comando nelle modalità previste dal DPR 445 del 28/12/2000 con allegata la documentazione prevista dal DM 07/08/2012;

3)      In forma cartacea, in duplice copia, con allegata documentazione tecnica in singola copia per le istanze agli art.. 3,4,5,7 e 8; in triplice copia con allegata documentazione tecnica in duplice copia per le istanze di cui all’art. 6 del DM 07/08/2012.


 
07.03.2014
 ORDINANZA MINISTERIALE 21 FEBBRAIO 2014 N. 144
 ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ANNO 2014.
 Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001
 Link: attiministeriali.miur.it/anno-2014/febbraio/om-21022014-%281%29.aspx
 
 

04.03.2014

Pubblicata sul sito del CNG la guida per il calcolo delle prestazioni per i geologi ai sensi del Decreto 143/13. Segnalateci eventuali bandi non conformi.

leggi


03.03.2014
Milleproroghe, confermata la proroga del POS obbligatorio per i professionisti al 30 giugno 2014
Link: www.lavoripubblici.it/news/2014/02/professioni/Milleproroghe-confermata-la-proroga-dell-AVCPass-e-del-POS-obbligatorio-per-i-professionisti_12973.html

27.02.2014
COMUNE DI ALBENGA (SV)
AVVISO PER LA PREDISPOSIZIONE DI  ELENCO DI PROFESSIONISTI  DISPONIBILI ED IDONEI PER L’AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI  CON IMPORTO STIMATO INFERIORE AD EURO 100.000,00 -
Link nuke.geologiliguria.it/BandieConcorsi/tabid/92/Default.aspx

10.02.2014

L'Autorità di Bacino del Magra, tramite convenzione con Università di Pisa, ha messo a disposizione la cartografia e i files vettoriali georiferiti del Foglio "Pontremoli" del CARG. Sono presenti due versioni, una con e una senza le frane del 25 ottobre 2011, trovi tutto qui.


05.02.2014

Linee guida per l'elaborazione degli studi geologici a supporto degli strumenti urbanistici comunali

La Regione Liguria - Dipartimento Ambiente e Dipartimento Pianificazione Territoriale e Urbanistica comunica che con DGR del 27.12.2013 n. 1745 sono state approvate le nuove linee guida per l'elaborazione degli studi geologici a supporto degli strumenti urbanistici comunali che verranno pubblicate sul BURL n. 5/2014 e che sono disponibili sul sito www.ambienteliguria.it nella sezione "Territorio - Valutazione Ambientale Strategica (VAS)"


05.02.2014

Il Comune di Genova comunica che a seguito della conversione in Legge del cd "Decreto del fare" la modulistica relativa alla domanda di agibilità è stata rivista ed aggiornata. Parimenti, relativamente alla procedura "autocertificata" prevista dall'art 25), comma 5 bis, del  DPR 380/01, preso atto che la Regione Liguria ha dato attuazione a quanto previsto dal comma 5 ter del predetto articolo di legge, ovvero ha stabilito le modalità di presentazione e controllo delle autocertificazioni ( vedasi art. 37 - commi 8 bis, ter e quater della LR 16/2008 ), è stata predisposta una nuova sezione all'interno della pagina web dedicata all'agibilità e approntata specifica modulistica reperibile all'interno della medesima sezione.

  

In seguito ai recenti eventi lungo tour mediatico dell'ORGL!

Un grande successo, la trasmissione Ambiente Italia ha avuto l'ORGL come protagonista, puntata andata in onda sabato 25 su Rai 3, ospite in studio il Presidente e servizio dal Ponente con esordio in video del Consigliere Luana Isella e della collega Sira Cheli. vedi la puntata

Conferenza stampa in Provincia a Savona, già fissata da prima degli eventi, per promuovere iniziative di prevenzione al dissesto. video (IVG) video (TgR Rai3, al minuto 3,20 circa guest stars: Giuliano Antonielli Consigliere CNG e il nostro Segretario Ampelio Verrando)

Partecipazione a trasmissioni televise serali su TeleNord e Primocanale, venerdì 31 saremo su Tele Liguria Sud. Numerose anche le interviste radiofoniche, la più "prestigiosa" su Rai1.

Di seguito alcuni articoli usciti anche su testate nazionali: Corriere della Sera, La Stampa, Repubblica, Repubblica ed. Genova, La Nazione, Corriere Mercantile.

quando serve...riusciamo a farci sentire!!!


 

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato la Circolare "Trasmissione all'INI PEC delle cd. "pec al cittadino" di cui al D.P.C.M. 06/05/09 da parte dei professionisti, ai fini di assolvere all'adempimento previsto dall'art. 6-bis, c. 2, d.lgs. 82/2005 "realizzazione dell'INI-PEC a partire dagli elenchi di indirizzi PEC costituiti presso il registro delle imprese e gli ordini o collegi professionali" con la quale precisa che ai fini della formazione ed aggiornamento dell'indice INI-PEC verranno rifiutati tutti gli indirizzi PEC contraddistinti dal dominio @postacertificata.gov.it 


Circolare CNG n. 375 - Chiarimenti in merito all'obbligo per i professionisti di accettare anche i pagamenti con carte di debito (bancomat) e prime considerazioni sui contenuti dello Schema di decreto attuativo elaborato dal Ministero dello Sviluppo Economico

leggi


Circolare CNG n. 373 - Vademecum per la candidatura al titolo European Geologist (EurGeol)

link: cngeologi.it/2014/01/17/circolare-n-373-vademecum-per-la-candidatura-al-titolo-di-european-geologist-eurgeol-2/


Circolare CNG n. 371 - Protocollo d'intesa fra la Società Mediterranea IGEA s.r.l. ed il CNG


CERTIFICATORE ENERGETICO DEGLI EDIFICI

Circolare CNG n. 369 del 12/12/2013

Organizzazione corsi per ottenere la qualifica di Certificatore Energetico - scarica

Pubblichiamo la comunicazione di sollecito inviata dall'O.R.G.L. alla Regione Liguria di inserimento della figura del Geologo tra i professionisti che possono iscriversi all'Albo dei Certificatori Energetici - scaricae la risposta pervenuta dalla Regione Liguria - scarica

A seguito del nuovo  regolamento  approvato  lo  scorso  15  febbraio  dal  Consiglio  dei  Ministri,  in  applicazione dell'art. 4 del Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 192 "Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia" (G.U. 23 settembre 2005, n. 222), anche i Geologi sono stati inseriti tra tecnici abilitati come certificatori.

Di seguito il link al sito del CNG con le indicazioni riportate a firma del Presidente Graziano:cngeologi.it/2013/02/25/anche-i-geologi-tra-i-certificatori-energetici-degli-edifici/

 


Proposta di legge per l'istituzione dell'Ufficio Geologico territoriale di zona, vai su cngeologi.it

 

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 15.11.2013 n. 1423 (Pubblicata sul BURL n. 50 parte II dell'11.12.2013)
Aggiornamento degli indirizzi operativi per la gestione delle terre e rocce di scavo ai sensi del D.M. n. 161/2012 convertito in L. 9.8.2013 n. 98

CONSIGLIO DI DISCIPLINA TERRITORIALE

Circolare agli Iscritti O.R.G.L. in merito alla formazione del Consiglio di Disciplina territoriale - scarica

Modulo per la presentazione della candidature - scarica

Regolamento per la designazione dei Componenti i Consigli di Disciplina territoriali - scarica

I nominativi dei candidati inviati al Tribunale di Genova sono: Alessandro De Stefanis; Giampietro Filippi; Massimo Morachioli, Daniela Pattini, Enrico Pesenti, Bruno Zecchi

19/04/2013
 
DOCUMENTO CONGIUNTO CONSIGLIO NAZIONALE GEOLOGI - CONSIGLIO NAZIONALE INGEGNERI PRESENTATO AL SERVIZIO TECNICO CENTRALE DEL MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI 


23/01/2013

Pubblichiamo la comunicazione inviata dalla BIM INSURANCE BROKERS in merito a chiarimenti e aggiornamenti della polizza in convenzione per gli iscritti - scarica


Genova, 21/11/2012
 
Si comunica che sul sito del Consiglio Nazionale Geologi sono riportati i "Chiarimenti e raccomandazioni per i soggetti realizzatori degli Studi di Microzonazione Sismica" di interesse per tutti i professionisti impegnati nella Redazione degli Studi di Microzonazione sismica finanziati dal Dipartimento della Protezione Civile in base alle Ordinanze dell'OPCM 3907/10 e della nuova OPCM 4007/12

 


Con la prima settimana del mese di ottobre è entrato in vigore il Decreto Ministeriale n. 161 recante il nuovo regolamento che disciplina la gestione delle terre e rocce da scavo, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 21 settembre. Con la messa a regime del nuovo decreto escono di scena l’art. 186  del D.Lgs. 152/06 e  ss.mm.ii  e le relative circolari regionali, fra cui la delibera della Giunta ligure n. 859/2008..

Il nuovo regolamento definisce le condizioni per l'assimilazione delle terre e rocce da scavo ai “sottoprodotti”. In particolare chiarisce definitivamente la possibilità dell'esclusione dal campo dei rifiuti anche per i materiali di scavo provenienti da riporti di origine antropica o da gallerie con presenza di preconsolidamenti.

Importanti novità riguardano la gestione dei “fondi naturali”,  la modulistica per il trasporto (art. 11), la dichiarazione di avvenuto utilizzo (art. 12) ed il ruolo di controllo attribuito all'ARPAL anche attraverso procedure definite per il campionamento (allegato 8) . Al fine di semplificare la procedura, il decreto prevede la possibilità di un campionamento in corso d’opera e di riferirsi ad indagini geologiche pregresse, con il rischio di ridurre molto il ruolo del geologo nella fase di predisposizione del Piano di utilizzo (allegato 5) .

Si evidenzia che l'art. 15 concede 180 gg dall'entrata in vigore del decreto per presentare il Piano di Utilizzo per gli interventi non ancora realizzati e conclusi.


L'Agenzia delle Entrate con circolare n. 35/E ha dato delucidazioni in merito alla possibilità di dedurre dal reddito da lavoro autonomo il 50% delle spese sostenute per la partecipazione a corsi di aggiornamento professionale, incluse quelle di viaggio e soggiorno.

Scarica il testo della Circolare


E' on line il form per l'adesione al volontariato di protezione civile .

Leggi qui l'avviso per la manifestazione di interesse e click qui per il form o vai alla pagine dedicata (in alto a destra).


Pubblicato sulla G.U. il nuovo Decreto per la Determinazione dei Parametri Tariffari -

Link: cngeologi.it/2012/08/23/pubblicato-in-gazzetta-ufficiale-il-nuovo-decreto-per-la-determinazione-dei-parametri-tariffari/


RIFORMA PROFESSIONI - E' stato pubblicato sulla G.U. del 14 agosto il DPR n. 137/2012 sulla riforma delle professioni -

 Link: cngeologi.it/2012/08/14/riforma-delle-professioni-via-libera-del-consiglio-dei-ministri/


Pubblichiamo la comunicazione della Regione Liguria - Dipartimento Ambiente - Settore Assetto del Territorio - in merito alla comunicazione dell'avvenuta appprovazione della "Deliberazione n. 1017 del 03/08/2012 "Attuazione art. 11 del D.L. 39/2009, convertito con modificazioni dalla Legge 24/06/2009 n. 77 - Programmazione tecnico-finanziaria degli studi e indagini di microzonoazione sismica di cui all'OPCM n. 4007 del 29/02/2012 - Annualità 2011" che verrà pubblicata sul BUR n. 34 del 22/08/2012 - Parte II.

scarica

La documentazione relativa alla delibera è scaricabile dal sito www.ambienteliguria.it alla pagine "servizi on-line/finanziamenti"



25/07/2012
A seguito della convenzione stipulata tra il Consiglio Nazionale Geologi e la Società Aruba Pec s.p.a. per l'acquisto da parte degli iscritti del kit di firma digitale, si comunica che l'O.R.G.L. ha formalizzato l'adesione alla suddetta convenzione.


CIRCOLARE CNG 351 del 29/05/2012
Protocollo di intesa tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile ed il Consiglio Nazionale Geologi
 

Circolari Ministeriali - Il CNG VINCE il ricorso al TAR
 

Il Consiglio Nazionale dei Geologi vince la battaglia al TAR per l’annullamento delle circolari ministeriali relative a prove su terre e rocce, indagini geognostiche, prelievo di campioni e prove in sito.

Il TAR Lazio con la sentenza n. 3757/2012 (depositata il 26 aprile 2012), ha annullato la Circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Presidenza del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 7618/STC dell’8 settembre 2010, recante i “Criteri per il rilascio dell’autorizzazione ai Laboratori per l’esecuzione e certificazione di prove su terre e rocce di cui all’art. 59 del D.P.R. n. 380/2001”, nella parte in cui prevedeva per il direttore di tali laboratori indifferentemente il possesso della laurea in geologia, ingegneria ed architettura: la normativa professionale vigente indica tali attività come specifiche del geologo e solo in parte dell’ingegnere civile.

Lo stesso Tribunale, con la sentenza n. 3761/2012 (depositata in pari data), ha annullato anche la Circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Presidenza del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 7619/STC dell’8 settembre 2010, recante i “Criteri per il rilascio dell’autorizzazione ai Laboratori per l’esecuzione e certificazione di per l’esecuzione e certificazione di indagini geognostiche, prelievo di campioni e prove in sito di cui all’art. 59 del D.P.R. n. 380/2001”, ritenendo che l’art. 59 del D.P.R. 380/2001 e le Norme Tecniche per le Costruzioni si riferiscono alle indagini e prove geotecniche, ma non alle indagini geognostiche, al prelievo di campioni ed alle prove in situ: queste attività sono esplicitamente regolate dal Codice e dal Regolamento dei Contratti Pubblici, con la conseguenza che la circolare non può richiedere l’intervento di un laboratorio autorizzato in attività di studio del terreno e delle rocce che sono proprie dell’attività del geologo.

In conclusione, il TAR Lazio ha avvalorato le tesi degli avv.ti Otello Emanuele e Veronica Navarra, e ha espressamente riconosciuto agli Ordini Professionali la loro legittimità nel costituirsi a difesa delle attività riservate ai propri iscritti. Si tratta di un ennesimo riconoscimento della specifica competenza del figura professionale del geologo nella conoscenza dei terreni di fondazione per le costruzioni.

 




 Circolare C.N.G. n. 336 del 15/04/2011
 

  MEDIATORE PROFESSIONISTA

Decreto Legislativo 04/03/2010 n. 28 - Attuazione dell'articolo 60 della legge 18 giugno 2009 n. 69 in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali

D.M. 18/10/2010 n . 180 - Regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalità di iscrizione e tenuta del registro degli organismi di mediazione e dell'elenco dei formatori per la mediazione, nonchè l'approvazione delle indennità spettanti agli organismi, ai sensi dell'articolo 16 del decreto legislativo 4 marzo 2010 n. 28



 

 

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

In occasione della spedizione dell'ultima circolare abbiamo dovuto provvedere all'invio per posta ordinaria per ben 244 iscritti che, purtroppo, non si sono ancora dotati di indirizzo di Posta Elettronica Certificata (o non lo hanno ancora comunicato). Vi ricordiamo che per l'ORGL la PEC costituisce la maniera più semplice ed economica per trasmettere le comunicazioni formali.  La casella PEC è messa a disposizione in maniera del tutto gratuita dall'EPAP ai suoi iscritti, oppure attraverso il sito  www.postacertificata.gov.it .
Sollecitiamo coloro che non hanno ancora provveduto a dotarsi di PEC, in quanto l'art. 16, comma 7 del decreto legge 29/11/2008 n. 185, convertito nella legge 28/01/2009 n. 2 prevede l'obbligo per gli iscritti agli Ordini Professionali  di comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata all'Ordine di appartenenza.  Si precisa che tale obbligo, quindi, riguarda anche tutti gli Iscritti all'ES.



 
 

 



Nuova composizione del Consiglio dell'O.R.G.L.

A seguito delle dimissioni presentate dal Dott.Geol. Giuliano Antonielli dalla carica di Presidente e di Consigliere O.R.G.L. per  la scelta optata di accettare la carica di Consigliere Nazionale avvenuta con le elezioni per il rinnovo del Consiglio Nazionale Geologi quinquennio 2010-2015, il Consiglio Regionale ha deliberato la surroga del  Consigliere con il primo dei non eletti nelle votazioni per il rinnovo del Consiglio O.R.G.L. 2009-2013, il Dott.Geol. Pietro Balbi.

Nella stessa seduta il Consiglio O.R.G.L. ha eletto:

Presidente il Dott.Geol. Giovanni Scottoni 
Vice-Presidente il Dott.Geol. Carlo Malgarotto.
 
 
 

Dal luglio 2009 le NTC sono norma dello Stato in vigore. Sicuramente la tragedia dell’Aquila ha avuto peso non marginale nell’abbreviare drasticamente la consueta sequenza di rinvii ma non è servita a risolvere i numerosi problemi emersi durante la sua pluriennale travagliata gestazione.Considerata la grande rilevanza, anche per la nostra professione, di una normativa con impostazione metodologica totalmente nuova nella progettazione strutturale delle opere edilizie, quasi tutti gli OORR si sono attivati per produrre un documento di appoggio tecnico per i colleghi, vuoi funzionari, vuoi liberi  professionisti che si sono trovati di colpo a dover presentare, da un lato, e verificare dall’altro, il lavoro geologico professionale in uno schema nuovo, complesso ed a volte distante dalla consuetudine collaudata.
Gli sforzi congiunti degli OORR, concretizzatisi nel lavoro della Commissione NTC, appositamente istituita, hanno prodotto le Linee Guida NTC per geologi; Linee Guida che, lungi da qualsiasi pretesa di rigore accademico ed esaustività, sia scientifica che burocratico‐amministrativa, forniscono una traccia comune che ogni OR potrà ulteriormente affinare ed elaborare in funzione delle differenti realtà locali, sia in termini geologici che amministrativi.
Insieme alle Linee Guida la Commissione ha ritenuto opportuno approfondire la problematica del “Geologo Progettista” nello specifico ed esclusivo ambito delle NTC. Tale approfondimento è presentato nell’apposito Annesso.
Nel corso dei lavori sono inoltre emerse non poche zone d’ombra e possibili ambiguità interpretative (oltre a buchi veri e propri) della norma. Per cercare di ridurre il disagio di chi, come tutti i colleghi , la norma è “ope legis “ chiamato ad applicarla, al massimo stato dell’arte, la Commissione si è anche impegnata nella produzione di una serie di quaderni tecnici per la redazione dei quali collaborano anche colleghi del mondo accademico.
I Quaderni sono tutt’ora in corso di elaborazione e verranno diffusi nei prossimi mesi

Commissione Interregionale NTC

Linee Guida NTC - scarica
Allegato 1 - scarica
Allegato 2 - scarica