Login  |  
PGnews
Professione Geologo

 PG Professione Geologo

Scarica qui
 
 
Persone Online Persone Online:
Visitatori Visitatori: 12
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 12

Attenzione: La consultazione di alcune pagine è riservata agli utenti registrati.


 

 

 

VERBALE DELLO SCRUTINIO PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI DELLA LIGURIA QUADRIENNIO 2017 – 2021

GENOVA, 16 GIUGNO 2017

 

Il giorno 16 Giugno 2017, alle ore 09:15 il Presidente apre il Seggio e procede allo scrutinio.

Sono presenti:

Dott.Geol. Davide Carbone, Presidente del Seggio

Dott.Geol. Giacomino Pepe, Segretario del Seggio

Dott.Geol. Martina Lercari, Scrutatore

 

La Dott.Geol. Isabella Cane è presente in qualità di osservatore

Il Dott.Geol. Paolo Airaldi è presente in qualità di osservatore

 

Le operazioni di scrutinio danno il seguente esito:

CANDIDATO

NUMERO VOTI

AIRALDI PAOLO

61

BONARIA VITTORIO

61

CANE ISABELLA

34

CASTELLO RENZO

58

CIVELLI CARLO

76

FILIPPI DARIO

1

FRANZE' ANTONIETTA

60

LANFRANCO MASSIMO

23

MINUTO DIEGO

35

ODDERA GIAN STEFANO

26

PERASSO LUIGI

65

PIAGGI LUCA

47

RIVOLTA FABIO

70

SIVORI LUCA

58

TRIMBOLI MARINO

1

 

Schede valide

126

schede bianche

0

schede nulle

0

 

Risultano quindi eletti i seguenti candidati, tutti appartenenti alla Sezione A, non essendo pervenuti voti ad iscritti alla Sezione B.

 

CANDIDATO

NUMERO VOTI

Sezione A

 

CIVELLI CARLO

76

RIVOLTA FABIO

70

PERASSO LUIGI

65

AIRALDI PAOLO

61

BONARIA VITTORIO

61

FRANZE' ANTONIETTA

60

CASTELLO RENZO

58

SIVORI LUCA

58

PIAGGI LUCA

47

 

 IL PRESIDENTE DEL SEGGIO                                      IL SEGRETARIO DEL SEGGIO

   (Dott.Geol. Davide Carbone)                                               (Dott.Geol. Giacomino Pepe)

 

 

 



                                             

 

 

 

 

 Risultano quindi eletti i seguenti candidati, tutti appartenenti alla Sezione A, non essendo pervenuti voti ad iscritti alla Sezione B.

 

 

 IL PRESIDENTE DEL SEGGIO                                           IL SEGRETARIO DEL SEGGIO

 

    (Dott.Geol. Davide Carbone)                                               (Dott.Geol. Giacomino Pepe)

 

 

 


Elezioni del Consiglio O.R.G.L. quadriennio 2017-2021 – Esito seconda votazione

Si comunica che, accertato il numero degli elettori aventi diritto al voto ed il numero dei votanti in numero 126, inclusi i voti espressi mediante lettera raccomandata, e richiamato il D.P.R. 08/07/2005, n. 169, art. 3 comma 5, raggiunto il quorum costitutivo del 25%, il Presidente del Seggio dichiara valida la votazione della seconda votazione.

Si rimanda alle ore 09:00 del giorno 16 giugno 2017 per le operazioni di scrutinio.

Genova, 15 giugno 2017

                                                                                                          Il Presidente del Seggio f.f.

                                                                                                         (Dott.Geol. Giovanni Muzio) 

 

Elezioni del Consiglio O.R.G.L. quadriennio 2017-2021 – Esito prima votazione

         Si comunica che, accertato il numero degli elettori aventi diritto al voto ed il numero dei votanti in numero 44, inclusi i voti espressi mediante lettera raccomandata, e richiamato il D.P.R. 08/07/2005, n. 169, art. 3 comma 5, non essendo stato raggiunto il quorum costitutivo del 50%, il Presidente del Seggio dichiara nulla la votazione della prima sessione e rinvia alla seconda votazione da tenersi a partire dal giorno lunedì 12 giugno 2017 fino al giorno giovedì 15 giugno 2017, secondo il previsto calendario.

 

  Il Presidente del Seggio

(Dott.Geol. Davide Carbone)

 

 

 

CANDIDATURE (in ordine cronologico di presentazione)

  • LISTA "GEOLOGI INSIEME: nuove prospettive e maggior valore alla professione":
AIRALDI PAOLO - 252/AP - SEZ. A
BONARIA VITTORIO - 634/AP - SEZ. A
CASTELLO RENZO - 630/AP - SEZ. A
CIVELLI CARLO - 248/AP - SEZ. A
FRANZE' ANTONIETTA - 132/ES - SEZ. A
PERASSO LUIGI - 366/AP - SEZ. A
PIAGGI LUCA - 568/AP - SEZ. A
RIVOLTA FABIO - 327/AP - SEZ. A
SIVORI LUCA - 495/AP - SEZ. A
 
Programma - cv
  • CANDIDATURA SINGOLA

MINUTO DIEGO - 203/AP - SEZ. A

Programma - cv

  • CANDIDATURA SINGOLA

ODDERA GIAN STEFANO - 399/AP - SEZ. A

Programma

  •  CANDIDATURA SINGOLA

CANE ISABELLA - 368/AP - SEZ. A

Programma - cv

  • CANDIDATURA SINGOLA

LANFRANCO MASSIMO - 131/ES - SEZ. A

Programma - cv

Autenticazione firma votanti:

 

 

 



15/06/2017

Il Comune di Genova - Sportello Unico dell’Edilizia -

informa che a partire dal mese di luglio il sistema di presentazione on-line delle pratiche edilizie sarà radicalmente innovato per uniformarlo alle disposizioni del Decreto Legislativo n. 222/2016 e successiva legge regionale; nel contempo si procederà alla modifica delle modalità per l’effettuazione dei pagamenti previsti al momento della presentazione di tutte le pratiche presenti nel portale informatico, in adeguamento al nuovo sistema di pagamenti nazionale, cosiddetto “PagoPA”.

Al fine di effettuare i necessari aggiornamenti al sistema, la procedura informatica di presentazione delle pratiche presenti nel portale sarà bloccata e quindi non operativa nei giorni di sabato 1 luglio, domenica 2 luglio nonché nella mattina di lunedì 3 luglio.

Inoltre, considerate le rilevanti innovazioni, in data 1^ luglio si procederà necessariamente alla cancellazione di tutte le pratiche “in compilazione”, ma non inviate entro il 30 giugno, in quanto non più coerenti con gli aggiornamenti effettuati.

 


14/06/2017

RICHIESTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

REGIONE LIGURIA - DIPARTIMENTO TERRITORIO, AMBIENTE, INFRASTRUTTURE E TRASPORTI -VICE DIREZIONE GENERALE TERRITORIO

IN RIFERIMENTO ALLA L.R. 6/4/17 N. 7, CHE HA DISPOSTO LA SOPPRESSIONE DEL COMITATO TECNICO REGIONALE PER IL TERRITORIO E DELLE SUE SEZIONI (URBANISTICA E V.I.A.) DI CUI ALLA L.R. 11/99 E LA SOPPRESSIONE DEL COMITATO V.A.S. DI CUI ALLA L.R. 32/12 E S.M. ED HA INSERITO ALL'ART. 2 NORME RELATIVE ALLE MODALITA' DI SVOLGIMENTO DELLE CONFERENZE DI SERVIZI INTERNE, PREVISTE DALL'ART. 19 DELLA L.R. 56/2009 PER L'ISTRUTTORIA DI PRATICHE DI COMPETENZA DELLA REGIONE IN MATERIA DI TERRITORIO, URBANISTICA E AMBIENTE. IN PARTICOLARE ALL'ART. 3 E' PREVISTA LA PARTECIPAZIONE A TITOLO GRATUITO, ALLA SEDUTA ILLUSTRATIVA DELLA CONFERENZA DEI SERVIZI, DI RAPPRESENTANTI NOMINATI DAGLI ORDINI PROFESSIONALI.

IL CONSIGLIO O.R.G.L. PROVVEDERA', ATTRAVERSO ESTRAZIONE, A DESIGNARE, COME RICHIESTO, UN PROPRIO RAPPRESENTANTE E DUE SUPPLENTI.

GLI ISCRITTI INTERESSATI DOVRANNO INVIARE ALL'ORDINE UNA PROPRIA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE TRAMITE PEC ENTRO E NON OLTRE IL 26 GIUGNO 2017


 

14/06/2017

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - SETTORE POLIZIA PROVINCIALE - STRADE - TRASPORTI

RICHIESTA DI NOMINATIVI DI ISCRITTI ALL'ORDINE GEOLOGI LIGURIA CHE POSSONO RENDERSI DISPONIBILI AD ASSUMERE INCARICO PER INDAGINI GEOGNOSTICHE E SUPPORTO ANNUALE AL SERVIZIO STRADE PER LE VALUTAZIONI DELLE EVENTUALI CRITICITA' EMERSE SULLE SSPP PER L'ANNO 2018

COMUNICARE LA PROPRIA DISPONIBILITA' A SEGRETERIA@GEOLOGILIGURIA.IT  ENTRO E NON OLTRE IL 26 GIUGNO 2017

 


14/06/2017

COMUNE SANTO STEFANO MAGRA (SP) - RINNOVO DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE - AVVISO

scadenza 15/07/2017


12/06/2017

E’ stata riconosciuta la professione del “Disaster Manager”

Link al sito del Consiglio Nazionale Geologi

www.cngeologi.it/2017/06/09/e-stata-riconosciuta-la-professione-del-disaster-manager/

 


COMUNE DI GENOVA - DIrezione Urbanistica, SUE e Grandi Progetti - Settore Sportello Unico dell’Edilizia - comunica che a partire dal prossimo mese di luglio saranno modificate le modalità di pagamento a favore del Comune di Genova; infatti i pagamenti avverranno previa predisposizione di un nuovo documento denominato “Avviso di pagamento” che permetterà di pagare con il nuovo sistema nazionale denominato “pagoPA” in ottemperanza alla normativa vigente.

Più in particolare, per quanto concerne quelli inerenti le attività dello Sportello Unico dell’ Edilizia, verranno configurati due diversi percorsi per generare “l’Avviso di pagamento”,  che di seguito sinteticamente si rappresentano:

 1)    nel caso dello S.U.E. on-line, il sistema non fornirà più le informazioni per effettuare il bonifico, ma sarà in automatico prodotto l’avviso di pagamento;

 2)    per tutti gli altri pagamenti relativi alle attività dello S.U.E.,  il cittadino non dovrà più procedere alla compilazione dei moduli, ma - in conformità alle disposizioni dell’ Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) -  sul sito istituzionale del Comune e sul portale dei servizi on line sarà operativo un nuovo servizio che consentirà di creare l’avviso di pagamento attraverso un percorso guidato (al momento dell’attivazione sarà operativo un “tutorial” attraverso il quale verranno fornite più precise indicazioni sul percorso informatico di cui sopra).

Si comunica infine che permarranno situazioni residuali in cui l’avviso di pagamento sarà inviato direttamente dagli uffici, ciò in sostituzione dell’attuale modulistica.

Si allega alla presente fac-simile di un avviso di pagamento, nonchè alcune note informative su pagoPA e le relative modalità di pagamento.

 

Fac-simile avviso di pagamentonote informative su pagoPA

 

 


29/05/2017

CITTA' DI VENTIMIGLIA - AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO

AVVISO


16/05/2017

COMUNE DI OMIGNANO (SA) - AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA SELEZIONARE PER L'AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI ATTINENTI ALL'ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A € 100.000,00

AVVISO - Allegato A - Allegato B

 


31/03/2017


ESAME DI STATO PER LA PROFESSIONE DI GEOLOGO - ANNO 2017


18/04/2017

 

REGIONE LIGURIA - DIPARTIMENTO TERRITORIO - ASSETTO DEL TERRITORIO

DGR N. 2978 DEL 14.04.2017 AVENTE AD OGGETTO "DGR N. 216/2017. OPCM 3519/2006. AGGIORNAMENTO CLASSIFICAZIONE SISMICA DEL TERRITORIO DELLA REGIONE LIGURIA - DIFFERIMENTO TERMINE" -  COMUNICAZIONE

29/03/2017

REGIONE LIGURIA - DIPARTIMENTO TERRITORIO - SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO

DELIBERAZIONE GIUNTA REGIONALE "OPCM 3519/2006 - "AGGIORNAMENTO CLASSIFICAZIONE SISMICA DEL TERRITORIO DELLA REGIONE LIGURIA" di cui alla DGR N. 216 DEL 17/03/2017

Link iterg.regione.liguria.it/Documenti.asp

 

 


03/03/2017

 

COMUNE DI VARAZZE

Avviso per la predisposizione di un elenco dei prestatori di servizi di architettura e ingegneria e altri servizi tecnici

Link www.comune.varazze.sv.it/content/avvisi


27/02/2017

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per la Campania, Molise, Puglia e Basilicata

Avviso pubblico per il rinnovo elenco di operatori economici per l'affidamento dei servizi di architettura ed ingegneria ai sensi del D.Lvo. 50/2016

 


23/02/2017

COMUNE DI FOSSANO - Avviso della formazione di un elenco di operatori economici per l'affidamento dei servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria, di importo stimato inferiore ad € 100.000,00

Link - www.comune.fossano.cn.it/servizi/bandi/bandi_fase02.aspx

 

 


23/02/2017

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DEL BACINO A.R.O. 10/LE - Comune Acquarica del Capo - Città di Presicce - Città di Taurisano - Città di Ugento

Appalto del servizio di Igiene Urbana realizzato in condizioni di lavoro dignitose lungo l'intera catena di fornitura e classificato come "Verde" ai sensi dei criteri del D.M. del 13/02/2014. CUP: F39D16000410004 - CIG: Z0A1C70749

TRASMISSIONE AVVISO PUBBLICO PER L'INDIVIDUAZIONE DEI COMPONENTI LA COMMISSIONE GIUDICATRICE

Comunicazione - Avviso


17/02/2017

Circolare CNG n. 413/2017 – Ordinanza n.12 del 9 gennaio 2017 della Presidenza del Consiglio dei Ministri - AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ISCRIZIONE ALL’ELENCO SPECIALE DEI PROFESSIONISTI

L’iscrizione all’elenco speciale costituisce condizione necessaria per poter assumere incarichi, sia pubblici che privati, per la ricostruzione nelle aree dell’Italia centrale colpite dai terremoti che si sono susseguiti nei mesi scorsi.

 

 Link: www.cngeologi.it/2017/02/14/elenco-speciale-dei-professionisti-ordinanza-n-12-del-commissario/

 


PIANO DI SVILUPPO RURALE E DISSESTO IDROGEOLOGICO

 

La Commissione europea ha approvato il 6 ottobre 2015 il Programma di Sviluppo Rurale - PSR della Regione Liguria.

Le risorse pubbliche disponibili per il periodo di programmazione 2014-2020 ammontano a 314 Milioni di euro per gran parte del territorio regionale e sono rivolte prioritariamente a supportare azioni di riqualificazione del settore agricolo – forestale con attenzione al ripristino e valorizzazione del territorio.

Tale ultimo tema, riconducibile alla salvaguardia idrogeologica del territorio comunque nell’ambito prioritario del settore forestale, viene ripreso nelle  misure che rispondono principalmente al fabbisogno   F-14 - Gestione e manutenzione del reticolo idrografico e reti di scolo della acque meteoriche per ridurre il rischio idrogeologico.

Il documento non risulta di facile lettura ma propone attività che possono risultare di interesse nella difesa del suolo attraverso azioni di contenimento del dissesto geo idrologico .

L’avvio di ogni singola misura deve essere messa a Bando da Regione Liguria. Si consiglia pertanto di mantenersi aggiornati attraverso il sito www.agriligurianet.it

 

Il documento riepilogativo delle Misure è disponbile presso la Segreteria O.R.G.L.; chi fosse interessato a riceverne copia può farne richiesta tramite mail a segreteria@geologiliguria.it

 


12/01/2017

COMUNICAZIONE CONSIGLIO NAZIONALE GEOLOGI 

PRIMA INDAGINE SULLE PROFESSIONI TECNICHE IN ITALIA


05/01/2017

PROVINCIA DI SAVONA

BANDO PER RICHIESTA OFFERTA PER "AFFIDAMENTO DELLE INDAGINI GEOLOGICHE E GEOTECNICHE NECESSARIE A RICOSTRUIRE I CARATTERI STRATIGRAFICI, LITOLOGICI, STRUTTURALI, IDROGEOLOGICI, GEOMORFOLOGICI E GEOTECNICI DELL'AREA DI SEDIME DEL FABBRICATO OGGETTO DELL'INDAGINE STRUTTURALE DI CUI AFFIDAMENTO AD ALTRO PROFESSIONISTA" NELL'AMBITO DEGLI "INCARICHI DI VERIFICA STRUTTURALE E SISMICA DEGLI EDIFICI DI COMPETENZA PROVINCIALE (ISTITUTI SCOLASTICI ED IMMOBILI DI PROPRIETA'), VERIFICA DI VULNERABILITA' DEGLI ELEMENTI NON STRUTTURALI ED INDICAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO/ADEGUAMENTO NECESSARI PER LA MITIGAZIONE DELLE VULNERABILITA' RISCONTRATE"

DIFFIDA A PARTECIPARE

COMUNICAZIONE ALLA PROVINCIA DI SAVONA

 


30/11/2016

COMUNE DI ORTONOVO - AVVISO DI SELEZIONE PER L'AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI PREDISPOSIZIONE ISTRUTTORIA TECNICA IN ORDINE ALLE ISTANZE IN MATERIA DI VINCOLO IDROGEOLOGICO DI SELEZIONE RELAZIONE A STRUTTURA ULTIMATA

AVVISO

 


13/10/2016

REGIONE LIGURIA - DIPARTIMENTO TERRITORIO - SERVIZIO DIFESA DEL SUOLO LA SPEZIA

R.R. 3/2011 COME MODIFICATO DAL R.R. 1/2016 - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TUTELA DELLE AREE DI PERTINENZA DEI CORSI D'ACQUA - COMUNICAZIONI IN MERITO ALLA CORRETTA APPLICABILITA' DEL DISPOSTO NORMATIVO

COMUNICAZIONE - TESTO COORDINATO DEI REGOLAMENTI

 


29/07/2016

SI PUBBLICANO LE OSSERVAZIONI PRESENTATE DALL'O.R.G.L. ALLA REGIONE LIGURIA - DIPARTIMENTO AMBIENTE - SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO - IN MERITO ALLA VARIANTE AI PIANI DI BACINO, AGGIORNAMENTO QUADRO DISSESTI AMBITI 12 - 13 - 16

DOCUMENTO

 


01.06.2016

CONSIGLIO NAZIONALE GEOLOGI 

ASSICURAZIONE PROFESSIONALE - RINNOVO CONVENZIONE

LINK: www.cngeologi.it/2016/04/07/assicurazione-professionale-aggiornamento/


 


05/01/2016

La Commissione idrogeologia dell’Ordine Geologi della Toscana ha elaborato ed il Consiglio ha licenziato,  il documento “LINEE GUIDA PER L’ELABORAZIONE DEL MODELLO IDROGEOLOGICO CONCETTUALE”.

Pubblichiamo il link dal quale è possibile scaricare il documento:

 http://www.geologitoscana.it/contents/repository//ilgeologo2015/Supplemento 98 LINEE IDRO.pdf

 


L'Ordine Regionale dei Geologi della Liguria, dal 23 ottobre al 1° novembre è presente al

Festival della Scienza 2015, Palazzo Ducale - Munizioniere

con la mostra

Un equilibrio sottile (immagini)

a cura di Linda Lomeo

Comunicato stampa


 10/08/2015

Deliberazione della Provincia di Savona n.38 del 30 giugno 2015

Piano di Bacino Stralcio sul Rischio Idrogeologico - Normativa di Piano



07/06/2015

Sentenza della Corte di Cassazione che sancisce che, per i dipendenti, l'iscrizione all'Ordine la paga l'Ente di appartenenza.

Articolo

Sentenza


31/03/2015

A partire dal 31 marzo 2015 tutti gli Enti Pubblici non potranno più accettare fatture trasmesse in forma cartacea e tutte le fatture saranno inviate dai fornitori alle Pubbliche Amministrazioni  secondo le specifiche dettate dalla normativa sulla Fatturazione Elettronica (Decreto 3 aprile 2013 n. 55). Attraverso il CNG le Società Infocert e Namirial hanno proposto dei servizi a costi agevolati per la gestione dell'intero sistema della Fatturazione Elettronica.

L'O.R.G.L. ha valutato l'offerta più vantaggiosa per gli iscritti ed ha sottoscritto una convenzione con la Società NAMIRIAL s.p.a., Società già fornitrice del servizio PEC per EPAP.

Tutti gli iscritti interessati al servizio PERSONAL (fino a 20 o 50 fatture con singola partita iva) o MULTISUER (fino a 100 fatture con più partite iva) possono accedere al portale ed effettuare la registrazione attraverso il seguente link:  http://www.edilizianamirial.it/fatt-pa-c4216.asp

Tutti gli interessati al servizio FULL OUTSOURCING devono contattare direttamente la Società Namirial attraverso la mail  fatturazioneelettronica@edilizianamirial.it o al numero 071/205380.

comunicazione già inviata via mail agli iscritti, l'offerta è riservata agli iscritti ORGL.


26/03/2015

Compensi professionali, per l'ingiunzione di pagamento non serve il parere dell'Ordine.

ww.cngeologi.it/2015/03/24/compensi-professionali-per-lingiunzione-di-pagamento-non-serve-il-parere-dellordine/

  


03.10.2014

STORICA FIRMA DEL PROTOCOLLO D'INTESA CON CNG, DISTAV E PARCO NAZIONALE 5 TERRE PER LA NASCITA DEL "CENTRO STUDI RISCHI GEOLOGICI"

 

Per la prima volta professionisti e ricercatori universitari uniti nel sostegno al territorio del Parco delle 5 Terre.

Viene sancita l'importanza del ruolo dei geologi nella salvaguardia del territorio.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno dato sostegno e incitamento rendendo possibile il concretizzarsi di questo grande atto di prevenzione ai rischi geologici, dissesto in primis.

 

Alcuni articoli sull'evento e il recente servizio sul dissesto in Liguria del Tg2 li trovi qui:
http://nuke.geologiliguria.it/Rassegnastampa/OrdineRegionaledeiGeologidellaLiguria/tabid/160/Default.aspx
 

04.03.2014

Pubblicata sul sito del CNG la guida per il calcolo delle prestazioni per i geologi ai sensi del Decreto 143/13. Segnalateci eventuali bandi non conformi.

leggi


05.02.2014

Linee guida per l'elaborazione degli studi geologici a supporto degli strumenti urbanistici comunali

La Regione Liguria - Dipartimento Ambiente e Dipartimento Pianificazione Territoriale e Urbanistica comunica che con DGR del 27.12.2013 n. 1745 sono state approvate le nuove linee guida per l'elaborazione degli studi geologici a supporto degli strumenti urbanistici comunali che verranno pubblicate sul BURL n. 5/2014 e che sono disponibili sul sito www.ambienteliguria.it nella sezione "Territorio - Valutazione Ambientale Strategica (VAS)"


 

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato la Circolare "Trasmissione all'INI PEC delle cd. "pec al cittadino" di cui al D.P.C.M. 06/05/09 da parte dei professionisti, ai fini di assolvere all'adempimento previsto dall'art. 6-bis, c. 2, d.lgs. 82/2005 "realizzazione dell'INI-PEC a partire dagli elenchi di indirizzi PEC costituiti presso il registro delle imprese e gli ordini o collegi professionali" con la quale precisa che ai fini della formazione ed aggiornamento dell'indice INI-PEC verranno rifiutati tutti gli indirizzi PEC contraddistinti dal dominio @postacertificata.gov.it 


Circolare CNG n. 373 - Vademecum per la candidatura al titolo European Geologist (EurGeol)

link: cngeologi.it/2014/01/17/circolare-n-373-vademecum-per-la-candidatura-al-titolo-di-european-geologist-eurgeol-2/


CERTIFICATORE ENERGETICO DEGLI EDIFICI

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 18.04.2014 N. 447 Approvazione dei criteri e dei requisiti per l'esercizio dell'attività di certificazione energetica degli edifici, dei requisiti degli organismi formativi erogatori dei corsi, e dei corsi di formazione per certificatore energetico - scarica

 Circolare CNG n. 369 del 12/12/2013


DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 15.11.2013 n. 1423 (Pubblicata sul BURL n. 50 parte II dell'11.12.2013)
Aggiornamento degli indirizzi operativi per la gestione delle terre e rocce di scavo ai sensi del D.M. n. 161/2012 convertito in L. 9.8.2013 n. 98

19/04/2013
 
DOCUMENTO CONGIUNTO CONSIGLIO NAZIONALE GEOLOGI - CONSIGLIO NAZIONALE INGEGNERI PRESENTATO AL SERVIZIO TECNICO CENTRALE DEL MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI 

 23/01/2013

Pubblichiamo la comunicazione inviata dalla BIM INSURANCE BROKERS in merito a chiarimenti e aggiornamenti della polizza in convenzione per gli iscritti - scarica


Genova, 21/11/2012
 
Si comunica che sul sito del Consiglio Nazionale Geologi sono riportati i "Chiarimenti e raccomandazioni per i soggetti realizzatori degli Studi di Microzonazione Sismica" di interesse per tutti i professionisti impegnati nella Redazione degli Studi di Microzonazione sismica finanziati dal Dipartimento della Protezione Civile in base alle Ordinanze dell'OPCM 3907/10 e della nuova OPCM 4007/12

 

Con la prima settimana del mese di ottobre è entrato in vigore il Decreto Ministeriale n. 161 recante il nuovo regolamento che disciplina la gestione delle terre e rocce da scavo, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 21 settembre. Con la messa a regime del nuovo decreto escono di scena l’art. 186  del D.Lgs. 152/06 e  ss.mm.ii  e le relative circolari regionali, fra cui la delibera della Giunta ligure n. 859/2008..

Il nuovo regolamento definisce le condizioni per l'assimilazione delle terre e rocce da scavo ai “sottoprodotti”. In particolare chiarisce definitivamente la possibilità dell'esclusione dal campo dei rifiuti anche per i materiali di scavo provenienti da riporti di origine antropica o da gallerie con presenza di preconsolidamenti.

Importanti novità riguardano la gestione dei “fondi naturali”,  la modulistica per il trasporto (art. 11), la dichiarazione di avvenuto utilizzo (art. 12) ed il ruolo di controllo attribuito all'ARPAL anche attraverso procedure definite per il campionamento (allegato 8) . Al fine di semplificare la procedura, il decreto prevede la possibilità di un campionamento in corso d’opera e di riferirsi ad indagini geologiche pregresse, con il rischio di ridurre molto il ruolo del geologo nella fase di predisposizione del Piano di utilizzo (allegato 5) .

Si evidenzia che l'art. 15 concede 180 gg dall'entrata in vigore del decreto per presentare il Piano di Utilizzo per gli interventi non ancora realizzati e conclusi.


E' on line il form per l'adesione al volontariato di protezione civile .

Leggi qui l'avviso per la manifestazione di interesse e click qui per il form o vai alla pagine dedicata (in alto a destra).


Pubblicato sulla G.U. il nuovo Decreto per la Determinazione dei Parametri Tariffari -

Link: cngeologi.it/2012/08/23/pubblicato-in-gazzetta-ufficiale-il-nuovo-decreto-per-la-determinazione-dei-parametri-tariffari/


Pubblichiamo la comunicazione della Regione Liguria - Dipartimento Ambiente - Settore Assetto del Territorio - in merito alla comunicazione dell'avvenuta appprovazione della "Deliberazione n. 1017 del 03/08/2012 "Attuazione art. 11 del D.L. 39/2009, convertito con modificazioni dalla Legge 24/06/2009 n. 77 - Programmazione tecnico-finanziaria degli studi e indagini di microzonoazione sismica di cui all'OPCM n. 4007 del 29/02/2012 - Annualità 2011" che verrà pubblicata sul BUR n. 34 del 22/08/2012 - Parte II.

scarica

La documentazione relativa alla delibera è scaricabile dal sito www.ambienteliguria.it alla pagine "servizi on-line/finanziamenti"


CIRCOLARE CNG 351 del 29/05/2012
Protocollo di intesa tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile ed il Consiglio Nazionale Geologi
 

Circolari Ministeriali - Il CNG VINCE il ricorso al TAR
 

Il Consiglio Nazionale dei Geologi vince la battaglia al TAR per l’annullamento delle circolari ministeriali relative a prove su terre e rocce, indagini geognostiche, prelievo di campioni e prove in sito.

Il TAR Lazio con la sentenza n. 3757/2012 (depositata il 26 aprile 2012), ha annullato la Circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Presidenza del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 7618/STC dell’8 settembre 2010, recante i “Criteri per il rilascio dell’autorizzazione ai Laboratori per l’esecuzione e certificazione di prove su terre e rocce di cui all’art. 59 del D.P.R. n. 380/2001”, nella parte in cui prevedeva per il direttore di tali laboratori indifferentemente il possesso della laurea in geologia, ingegneria ed architettura: la normativa professionale vigente indica tali attività come specifiche del geologo e solo in parte dell’ingegnere civile.

Lo stesso Tribunale, con la sentenza n. 3761/2012 (depositata in pari data), ha annullato anche la Circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Presidenza del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 7619/STC dell’8 settembre 2010, recante i “Criteri per il rilascio dell’autorizzazione ai Laboratori per l’esecuzione e certificazione di per l’esecuzione e certificazione di indagini geognostiche, prelievo di campioni e prove in sito di cui all’art. 59 del D.P.R. n. 380/2001”, ritenendo che l’art. 59 del D.P.R. 380/2001 e le Norme Tecniche per le Costruzioni si riferiscono alle indagini e prove geotecniche, ma non alle indagini geognostiche, al prelievo di campioni ed alle prove in situ: queste attività sono esplicitamente regolate dal Codice e dal Regolamento dei Contratti Pubblici, con la conseguenza che la circolare non può richiedere l’intervento di un laboratorio autorizzato in attività di studio del terreno e delle rocce che sono proprie dell’attività del geologo.

In conclusione, il TAR Lazio ha avvalorato le tesi degli avv.ti Otello Emanuele e Veronica Navarra, e ha espressamente riconosciuto agli Ordini Professionali la loro legittimità nel costituirsi a difesa delle attività riservate ai propri iscritti. Si tratta di un ennesimo riconoscimento della specifica competenza del figura professionale del geologo nella conoscenza dei terreni di fondazione per le costruzioni.

 


 


 

 

Benvenuti nel sito dell'Ordine dei Geologi della Liguria

 

ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO ORG LIGURIA 2017-2021

VERBALE DELLO SCRUTINIO PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI DELLA LIGURIA QUADRIENNIO 2017 – 2021

GENOVA, 16 GIUGNO 2017

 

Il giorno 16 Giugno 2017, alle ore 09:15 il Presidente apre il Seggio e procede allo scrutinio.

Sono presenti:

Dott.Geol. Davide Carbone, Presidente del Seggio

Dott.Geol. Giacomino Pepe, Segretario del Seggio

Dott.Geol. Martina Lercari, Scrutatore

 

La Dott.Geol. Isabella Cane è presente in qualità di osservatore

Il Dott.Geol. Paolo Airaldi è presente in qualità di osservatore

 

Le operazioni di scrutinio danno il seguente esito:

CANDIDATO

NUMERO VOTI

AIRALDI PAOLO

61

BONARIA VITTORIO

61

CANE ISABELLA

34

CASTELLO RENZO

58

CIVELLI CARLO

76

FILIPPI DARIO

1

FRANZE' ANTONIETTA

60

LANFRANCO MASSIMO

23

MINUTO DIEGO

35

ODDERA GIAN STEFANO

26

PERASSO LUIGI

65

PIAGGI LUCA

47

RIVOLTA FABIO

70

SIVORI LUCA

58

TRIMBOLI MARINO

1

 

Schede valide

126

schede bianche

0

schede nulle

0

CANDIDATO

NUMERO VOTI

Sezione A

 

CIVELLI CARLO

76

RIVOLTA FABIO

70

PERASSO LUIGI

65

AIRALDI PAOLO

61

BONARIA VITTORIO

61

FRANZE' ANTONIETTA

60

CASTELLO RENZO

58

SIVORI LUCA

58

PIAGGI LUCA

47

 

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

In occasione della spedizione dell'ultima circolare abbiamo dovuto provvedere all'invio per posta ordinaria per ben 244 iscritti che, purtroppo, non si sono ancora dotati di indirizzo di Posta Elettronica Certificata (o non lo hanno ancora comunicato). Vi ricordiamo che per l'ORGL la PEC costituisce la maniera più semplice ed economica per trasmettere le comunicazioni formali.  La casella PEC è messa a disposizione in maniera del tutto gratuita dall'EPAP ai suoi iscritti, oppure attraverso il sito  www.postacertificata.gov.it .
Sollecitiamo coloro che non hanno ancora provveduto a dotarsi di PEC, in quanto l'art. 16, comma 7 del decreto legge 29/11/2008 n. 185, convertito nella legge 28/01/2009 n. 2 prevede l'obbligo per gli iscritti agli Ordini Professionali  di comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata all'Ordine di appartenenza.  Si precisa che tale obbligo, quindi, riguarda anche tutti gli Iscritti all'ES.



 
 

 

 
 
 
LINEE GUIDA N.T.C.
 

Dal luglio 2009 le NTC sono norma dello Stato in vigore. Sicuramente la tragedia dell’Aquila ha avuto peso non marginale nell’abbreviare drasticamente la consueta sequenza di rinvii ma non è servita a risolvere i numerosi problemi emersi durante la sua pluriennale travagliata gestazione.Considerata la grande rilevanza, anche per la nostra professione, di una normativa con impostazione metodologica totalmente nuova nella progettazione strutturale delle opere edilizie, quasi tutti gli OORR si sono attivati per produrre un documento di appoggio tecnico per i colleghi, vuoi funzionari, vuoi liberi  professionisti che si sono trovati di colpo a dover presentare, da un lato, e verificare dall’altro, il lavoro geologico professionale in uno schema nuovo, complesso ed a volte distante dalla consuetudine collaudata.
Gli sforzi congiunti degli OORR, concretizzatisi nel lavoro della Commissione NTC, appositamente istituita, hanno prodotto le Linee Guida NTC per geologi; Linee Guida che, lungi da qualsiasi pretesa di rigore accademico ed esaustività, sia scientifica che burocratico‐amministrativa, forniscono una traccia comune che ogni OR potrà ulteriormente affinare ed elaborare in funzione delle differenti realtà locali, sia in termini geologici che amministrativi.
Insieme alle Linee Guida la Commissione ha ritenuto opportuno approfondire la problematica del “Geologo Progettista” nello specifico ed esclusivo ambito delle NTC. Tale approfondimento è presentato nell’apposito Annesso.
Nel corso dei lavori sono inoltre emerse non poche zone d’ombra e possibili ambiguità interpretative (oltre a buchi veri e propri) della norma. Per cercare di ridurre il disagio di chi, come tutti i colleghi , la norma è “ope legis “ chiamato ad applicarla, al massimo stato dell’arte, la Commissione si è anche impegnata nella produzione di una serie di quaderni tecnici per la redazione dei quali collaborano anche colleghi del mondo accademico.
I Quaderni sono tutt’ora in corso di elaborazione e verranno diffusi nei prossimi mesi

Commissione Interregionale NTC

Linee Guida NTC - scarica
Allegato 1 - scarica
Allegato 2 - scarica